Cosa porterà l’anno del maiale d’oro

“Incontra in un vestito giallo … non per essere pigro – e tutto andrà bene” … anche se non crediamo davvero negli oroscopi, ci vengono ascoltati diversi consigli, a cui ascoltiamo involontariamente. In che modo queste antiche conoscenze aiuteranno e cosa aspettarsi dal 2019 all’anno del maiale d’oro? Victor Shigorin, un ricercatore della tradizione cinese, condivide i suoi pensieri.

Psicologie: quando è apparso effettivamente l’oroscopo cinese?

Victor Shigorin: La sua storia va in profondità in secoli. Ora nessun ricercatore onesto può dire chi e quando lo ha creato. Nell’antica Cina, non vi era alcuna differenza tra un oroscopo e un calendario. I primi riferimenti al calendario sono associati alla dinastia, questo è circa 4.500 anni fa. Questa era è oggetto di controversie di storici, folcloristi e padroni tradizionali, è avvolta in segreti. Ma l’oroscopo orientale, come un libro di cambiamento, è ora richiesto e nelle mani dei professionisti sono strumenti molto accurati.

Cosa ne pensi delle previsioni?

Richiedono un approccio puramente individuale e un buon specialista che ha subito una formazione seria. Il calendario orientale non riguarda necessariamente il futuro, si tratta anche della comprensione del presente e del passato. Aiuta a vedere cosa sta succedendo nella

vita, dove e da dove è diretto il movimento e dove sono ora. Una persona che ha un buon contatto con se stesso, che ha l’onestà interna e il coraggio di vedere chiaramente, l’oroscopo non è necessario. Ma la domanda è se è dotata di queste qualità nella misura giusta.

Il maiale incarna la terra, lo yin, l’inizio femminile. Ciò significa che dovremmo essere tranquillamente e ponderati quest’anno – o, al contrario, dovremmo bilanciarlo con velocità e determinazione?

C’è un proverbio così orientale: “rapidamente – è lento, ma senza interruzioni”. Se dobbiamo correre, allora è meglio farlo senza perdere la ponderazione, la chiarezza e la pace interiore. La natura del prossimo anno ha maggiori probabilità di avere attenzione alla prestazione di prestito al rallentamento e questo aspetto ha sia un lato positivo che negativo. Se sei un uomo e così lento, immerso nel mondo interiore, potresti dover attivarti di più per stare al passo con tutto e non rimanere troppo bloccato nelle esperienze interne. Tuttavia, ora viviamo in un momento molto dinamico e molti trarranno beneficio. Perché per restituire il contatto con te stesso, devi rallentare. Quest’anno contribuirà a comprendere l’importanza di risolvere i problemi interni, sia a livello di personalità, sia in affari, sia a livello statale. Pertanto, vale la pena trarre il massimo beneficio da questo tempo di yin e cercare di evitare l’eccessiva. E così in tutto.

Previous Post
Newer Post

Leave A Comment